Tampachaniotica è un termine greco che non ha una traduzione in altra lingua. E' un genere musicale unico, popolare, tipicamente cretese, con melodie e versi scritti in modo artistico. Unico è anche lo strumento che le accompagna, dal punto di vista di suono, di costruzione, di forma e di provenienza.
L’equilibrio che si crea tra la musica, i versi e lo strumento, è una delle sue caratteristiche, che raramente si può incontrare alle altre forme di musica tradizionale.

 

Per immergersi in queste atmosfere tra musica, cultura e cucina cretese e greca la Marco Polo System geie ha invitato il maestro Stelios Lainakis a partecipare alla serata "Tampachaniotica, una serata a Creta", venerdì 12 aprile alle 20.30 al ristorante Al Bagolaro a Forte Marghera
 
La cena proposta sarà basata su un menu tradizionale greco-cretese, come tradizionale e popolare sarà la musica che la accompagnerà.
Lainakis, accompagnato dai figli Leonidas e Charà, nato a Kalathenes di Kissamos della Provincia di Canea nel 1951, ha conosciuto fin da piccolo la musica cretese alla sua origine. Suo padre infatti era un grande cantante e danzatore di balli tipici cretesi e non solo.

Oggi Lainakis, oltre ad essere collezionista e ricercatore è anche un maestro di solistico (mperdelìdiko) - modo di suonare il lauto e di boulgarì. Le sue esibizioni includono la Sala Concerti di Atene, il Teatro Comunale di Bologna, il Teatro Fenice di Venezia e tanti altri teatri lungo l’Italia, la Germania e la Francia.
Dispone di una grande e interessante collezione di strumenti musicali provenienti da tutto il mondo e di una collezione di dischi rari e registrazioni inestimabili di musica antica.
Contrariamente a quello che si può pensare le canzoni Tampachaniotica non si ballano, ma si cantano da seduti; sono canzoni di compagnia, nate nelle piccole taverne (chània), nei caffè, nelle fumerie e nei luoghi di divertimento di Creta.
Ai partecipanti alla cena Marco Polo System farà dono del libro Candia e Cipro, le due isole “maggiori” di Venezia.


Visti i posti limitati la prenotazione è consigliata telefonando al n. 345.014.3110

Back to Top