ConradMarco Polo System GEIE presenta al MIT di Forte Marghera, dal 17 ottobre al 29 novembre, una mostra dedicata al grande scrittore di mare Joseph Conrad, realizzata grazie alla collaborazione con il Galata Museo del Mare di Genova e il Museo della Marineria di Cesenatico. Sarà Venezia ad ospitare la nuova tappa italiana della mostra “Cercando Conrad. Vita, navi e libri di uno scrittore marinaio”, dedicata alla figura e all’opera di Joseph Conrad, lo scrittore più celebre della letteratura del mare.

L’occasione della mostra è data dalla volontà, in collaborazione tra alcuni dei principali musei del mare italiani e del Mediterraneo, di ricordare e divulgare maggiormente la vita e l’opera dello scrittore che seppe raccontare meglio di ogni altro e dall'interno la vita del mare, avendola personalmente sperimentata in qualità di ufficiale e capitano sui velieri e piroscafi.

Nato in Polonia nel 1857 e morto a Bishopsbourne in Inghilterra nel 1924, Józef Konrad Korzeniowski seppe utilizzare la lingua inglese con tale maestria da diventarne uno dei maggiori autori, con opere che restano come autentici monumenti della narrativa cari a generazioni di lettori, come La linea d’ombra, Tifone, Lord Jim, Il compagno segreto, Cuore di tenebra, sino al piccolo capolavoro di racconti e saggi che è Lo specchio del mare.

La mostra si sviluppa all’interno degli spazi del MIT di Forte Marghera attraverso dieci “totem” dislocati lungo il percorso di visita. Racconteranno la vita e le opere dello scrittore, che si svolse del contesto di un epoca – quella tra fine Ottocento e primi anni del Novecento – che fu quella del massimo fulgore della navigazione con i grandi velieri, prima del loro definitivo tramonto. Inoltre, nel museo i visitatori avranno anche la possibilità di trovare pagine tratte da alcuni libri di Conrad, in modo da potere incontrare e sperimentare attraverso la lettura il grande fascino delle sue narrazioni.

La mostra è stata curata da Pierangelo Campodonico, direttore del Galata Museo del Mare di Genova, insieme a Massimo Rizzardini direttore del’Acquario Civico di Milano, e a Giancarlo Costa, grande esperto di Conrad e detentore di uno dei più grandi archivi di immagini marinare esistenti in Italia. A Giancarlo Costa si deve anche l’idea stessa della mostra.

La mostra “Cercando Conrad” è organizzata e promossa da Marco Polo System in collaborazione con l'Associazione “Forcole Remi e Vele al Forte”. Cercando Conrad. Vita, navi e libri di uno scrittore marinaio

 

Venezia, MIT, Museo delle Imbarcazioni Tradizionali di Forte Marghera
dal 17 ottobre al 29 novembre 2015
Apertura sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

Ingresso libero


Back to Top