Anche quest'anno, l'Accademia di Belle Arti di Venezia, in collaborazione con Marco Polo System, organizza il Laboratorio Aperto a Forte Marghera, presso il capannone 35.

Il progetto prevede la realizzazione di un ciclo di residenze per studenti delle Accademie di Belle Arti, finalizzato ad attivare un dialogo fra i giovani artisti delle Istituzioni di Alta Formazione Artistica, sottolineando gli aspetti processuali dell’esperienza creativa come condizione peculiare delle metodologie didattiche e di ricerca delle Accademie. Le attività del Laboratorio Aperto si svilupperanno, oltre che nella sede centrale dell’Accademia di Venezia, prevalentemente nell'Area Verde di Forte Marghera – nei pressi del centro storico di Venezia – e in questo primo ciclo coinvolgeranno gli studenti delle Accademie di Belle Arti con interventi seminariali di giovani artisti e Docenti.

Le attività del Laboratorio si svolgeranno attraverso la realizzazione coordinata, pianificata coinvolgendo anche gruppi di lavoro provenienti da varie accademie italiane, di seminari a carattere laboratoriale, di Workshop e di esposizioni in due distinte sedi: la sede centrale dell’Accademia di Venezia nonché il capannone 35 e l’area verde circostante di Forte Marghera.

 

Si realizzeranno anche quattro cicli di residenze per giovani artisti di quattro differenti Accademie italiane, articolati in un calendario da definire fra la seconda metà di luglio e la prima settimana di ottobre. Si prevede di organizzare l’ospitalità per gruppi di 6/12 studenti o neodiplomati, ciascuno per una o due settimane, anche in parte sovrapponibili, secondo gli accordi che saranno definiti con le Istituzioni coinvolte.

Le Accademie coinvolte, oltre quella di Venezia, in attesa di altre conferme sono quelle di Firenze, Albertina d Torino, Urbino e di Brera di Milano.


Back to Top